Godersi la natura dell'isola

Formentera è stupenda se esplorata a piedi o in bicicletta. Può essere utile consultare la mappa per decidere da dove partire, ma il modo migliore, viste le esigue dimensioni dell’isola (83kmq), è “andare” e lasciarsi guidare dall’ispirazione.

Solo pedalando nelle stradine sterrate di campagna si può godere a pieno il relax che il paesaggio dell’isola trasmette a chi lo attraversa con il ritmo giusto.

Il modo ideale è partire con la bicicletta e perdersi per i vari sentieri (alcuni segnalati, altri nascosti), senza meta. Prima o poi, si raggiungerà sicuramente un angolo speciale.

Formentera sembra piccola, ma in realtà una delle cose più divertenti da fare è perdersi. Tanto la strada del ritorno, proprio per le piccole dimensioni, prima o poi si ritrova.

I cammini di Formentera

Gli amanti del nordic walking o semplicemente delle sane passeggiate, potranno sbizzarrirsi scegliendo uno degli itinerari segnalati sulla mappa. L’importante è partire forniti di acqua, perché in molte zone non esistono (per fortuna) locali o negozi dove rifocillarsi. Sicuramente vi occorreranno calzature adatte e un buon allenamento, soprattutto se deciderete di muovervi alla Mola o a Cap de Barbaria.

Circuiti verdi di Formentera

I cicloturisti in vacanza a Formentera potranno provare 19 circuiti verdi, per esplorare l’isola in modo ecologico e naturalistico. In pratica, mentre si fa sport, si scoprono le spiagge e i punti più suggestivi dell’isola, nel rispetto dell’ambiente e seguendo dei percorsi segnalati. Gli stessi circuiti si possono percorrere a piedi. Vigneti, mulini, piante, pareti in pietra... Immersi nell’aria solare e rigenerante di Formentera.

Infinitive Web S.A. - Copyright 2017 Termini di UtilizzoPrivacy